LA FLOTTA

___________________________________________________________________

La flotta in esercenza all'Aeroclub Volovelistico Toscano comprende alianti monoposto e biposto, sia per l'addestramento che per lo svolgimento dell'attività sportiva, ed aerei a motore per il traino ed il turismo.

AEROMOBILE PER IL TRAINO / TURISMO ROBIN DR 400 / 180, I-ITAP

La flotta in esercenza all'Aeroclub Volovelistico Toscano comprende alianti monoposto e biposto, sia per l'addestramento che per lo svolgimento dell'attività sportiva, ed aerei a motore per il traino ed il turismo.

 

Il Robin DR400 è un aereo da turismo monomotore prodotto dall'azienda francese Avions Pierre Robin , ora APEX aircraft.

 Il progetto è nato nel 1972 dalla rielaborazione della gamma DR300 (DR sono le iniziali di Jean Délémontez e Pierre Robin).

Lo troviamo con potenze simili al suo predecessore, i diversi modelli variano soprattutto nella motorizzazione, l'abitacolo resta identico. I modelli poco potenti, fino a 120 hp, sono detti « 2+2 », questo significa 2 adulti e 2 bambini (o 3 adulti), gli altri sono tutti quadriposto, il 180 hp porta senza problemi 4 passeggeri, il pieno di carburante e qualche bagaglio.

La tipologia costruttiva  consistente in una struttura in legno e tela per la fusoliera e l'ala bassa doppio diedro, quest'ultima scelta per consentire una eccellente visibilità.L'ala è di tipo "Jodel" (dal nome dell'azienda che usava questo tipo di semiala "piegata": la Societé Avions Jodel), molto caratteristica. Il DR400 è dotato di un carrello triciclo. Inoltre utilizza lo stabilatore invece del sistema stabilizzatore+equilibratore, molto più comune. (Il che significa che la parte orizzontale della coda, che serve a controllare l'assetto, è costruita in un pezzo unico mobile, e non con una parte fissa e una mobile).

 Attualmente è ancora molto presente in molti aereo-club europei, specialmente in Francia. Buon aereo utilizzato sia per voli scuola sia per viaggi.

 

Inoltre è uno degli aerei più utilizzati per il traino di alianti grazie alla leggerezza e alla potenza.

ALIANTE BIPOSTO SCUOLA E TURISMO, G-103 TWIN ASTIR II, I-IVVC

Il Grob G 103 Twin Astir è un aliante da addestramento biposto ad ala media prodotto dall'azienda tedesca Grob Aircraft negli anni settanta e ottanta.

Adottato sia da utenti privati che scuole di volo a vela civili il Twin Astir è utilizzato anche come addestratore avanzato nelle scuole di volo a vela militari, tra le quali il Centro di Volo a Vela dell' Aeronautica Militare  con base presso l'aeroporto di Guidonia.

ALIANTE MONOPOSTO GLASER-DIRKS DG-300

Il DG-300 è un aliante monoposto di classe standard ad alte prestazioni costruito in vetroresina.Il DG-300 è stato progettato da Wilhelm Dirksed ed è prodotto dalla società  slovena ELAN partner della Glaser-Dirks Flugzeugbau. La produzione è iniziata nel 1983 e da allora sono 511 gli esemplari costruiti. Altri alianti simili costruiti da produttori concorrenti sono il Rolladen Schneider LS4 e lo Schempp-Hirth Discus.

ALIANTE MONOPOSTO STANDARD LIBELLE 201 B

Il Glasflügel Standard Libelle 201 B (nomignolo dato dai Tedeschi "Dragonfly") è un velivolo di classe standard prodotto da Glasflügel dal 1967.
Questo aliante "Vintage" si è evoluto nel tempo con  modifiche per soddisfare sempre più i requisiti della classe Standard.

Il prototipo ha fatto il suo primo volo nell'ottobre del 1967, ne sono stati costruiti 601 esemplari.

Con un aliante di questo tipo lo Svedese Per-Axel Persson , vincitore dei Mondiali del 1948, è arrivato secondo nella classe Standard ai Campionati del Mondo 1968 a Leszno in Polonia.

Il Libelle e il Libelle standard erano alianti molto popolari anche per il design di successo. Le loro ali molto leggere e il montaggio estremamente facile fissarono un nuovo punto di riferimento nella costruzione degli alianti moderni.

Il Libelle è un aliante molto  maneggevole; il pilotaggio è generalmente facile; in atterraggio i diruttori, relativamente inefficaci,   rendono un pò più impegnativa la manovra per i piloti inesperti.

Con un cambiamento nelle regole della  classe standard, l'H-201B dal 1969 ha introdotto, come opzione, un sistema di zavorra d'acqua, con una borsa da 25 litri per ala , con valvola e orifizio di scarico sul lato inferiore della fusoliera .

Altri miglioramenti della variante B sono stati i diruttori più grandi , uno stabilizzatore più grande per una migliore maneggevolezza a bassa velocità. Il nucleo a sandwich in schiuma di PVC per l'ala (invece di balsa) ha permesso di aumentare la durata e l'accuratezza del profilo ed aumentare il peso lordo consentendo velocità operative più elevate.

Per concludere possiamo sicuramente dire che è un piacere volare con questo aliante Vintage e moderno alla stesso tempo!!

 

ALIANTE MONOPOSTO SCHLEICHER ASW 15 I-DAMJ

Il ASW-15, progettato nel 1968 da Gerhard Waibel e costruito in serie da Schleicher, è un aliante in composito di fibra di vetro, con ala alta  e stabilatore. Il posizionamento del suo unico gancio di traino  è un compromesso tra la posizione ideale per verricello e per l'aerotraino. 

Il 15 ottobre 1972, il pilota americano Karl Striedieck  con questo tipo di aliante, ha fissato il record del mondo di distanza andata / ritorno  di 1009,854 km .

Curiosità: L'aliante I-DAMJ riporta sul timone di coda lo stemma del 150° Gruppo Caccia che commemora il famoso  eroe  della seconda guerra mondiale S. Tenente Pilota Luigi Caneppele, pilota di Volo a Vela e aliantista olimpionico. Lo stemma è stato applicato in ricordo del nostro defunto Presidente Luigi Colombani  che del suo omologo  era grande ammiratore.